Con la programmazione 2007-2013 l'approccio Leader assume nuove priorità e soprattutto si inserisce organicamente nella programmazione ordinaria dello sviluppo rurale, attraverso un Asse dedicato: l'Asse IV del PSR Puglia "Attuazione dell'impostazione Leader".

In particolare, la scelta della Regione Puglia è quella di affidare all'Asse IV e quindi ai GAL l'attuazione delle misure dell'Asse III "Miglioramento della qualità della vita e diversificazione in attività non agricole".
Nel percorso di elaborazione del proprio Piano di Sviluppo Locale, pertanto, il GAL Luoghi del Mito ha fatto propri l'obiettivo generale e gli obiettivi prioritari degli Assi III e IV del PSR e sulla base dei risultati emersi dall'analisi del contesto territoriale, dalla campagna di animazione territoriale e dall'analisi swot ha definito l'impianto strategico dell'intero PSL.

L'obiettivo generale del Piano di Sviluppo Locale (PSL) Luoghi del Mito è quello di migliorare la qualità della vita nelle zone rurali e promuovere la diversificazione delle attività economiche (in coerenza all'obiettivo generale dell'Asse III del PSR).
I temi su cui si incentrerà il PSL Luoghi del Mito 2007-2013 sono:

La valorizzazione delle risorse produttive locali e realizzazione dei relativi circuiti (tema catalizzatore primario)
La valorizzazione delle risorse naturali e culturali (tema catalizzatore secondario)

Il PSL "Luoghi del Mito" dunque, rappresenta lo strumento di programmazione per l'elaborazione e la successiva attuazione di una strategia integrata di sviluppo territoriale di durata pluriennale, basata sull'interazione tra operatori e progetti appartenenti a vari settori dell'economia locale, su approcci innovativi e comprendente progetti di cooperazione con altri GAL e altri territori italiani ed europei

ALLEGATI

PSL Regione Puglia 2007 - 2013

Regione Puglia FEASR 2007 - 2013

Asse 4 - Misura 410

PAL 2014 - 2020

banner 2020 right box

Seguici su

fbtwyt

Cerca nel sito

Meteo

Meteo Puglia