• 1.jpg
  • 3.jpg
  • 2.jpg

L’agricoltura è lavoro misto a creatività, linfa per chi cerca di recuperare l’equilibrio perduto. Non è un caso, quindi, se l’Asl di Taranto si sia rivolta al Gal Luoghi del Mito per farsi finanziare un ambizioso progetto di inclusione sociale che “rischia” di diventare un faro nel panorama nazionale.

Il prossimo 13 settembre la "Sagra dell'uva" tornerà a Castellaneta Marina.

Dopo alcuni anni di pausa, il prodotto "principe" delle produzioni locali sarà protagonista di un evento nato per celebrare il suo primato sui mercati e sulle tavole di tutta Europa. Dalla "Italia" alla "Vittoria", passando per la "Red Globe", l'ottima uva coltivata nelle campagne dell'arco ionico occidentale sarà oggetto di studio e di... assaggio da parte di esperti e semplici cittadini.

La ASL di Taranto è la prima - a livello regionale - ad avvalersi di finanziamenti GAL (Gruppo di Azione Locale), nello specifico il GAL Luoghi del Mito con la misura 321, al fine di attivare processi di inclusione sociale della propria utenza ricorrendo al mondo rurale e alle masserie didattiche che lo rappresentano. I finanziamenti GAL provengono dall'Unione Europea e dalla Regione Puglia.

Pagina 33 di 38

We are in Puglia

italia puglia green

Sede

SEDE OPERATIVA

 Via Vittorio Emanuele, 10
c/o Palazzo Catalano
74011 Castellaneta (Ta)

SEDE LEGALE

 Piazza XX Settembre
c/o Palazzo Municipale
74017 Mottola (Ta)

 +39 099 2217754

 info@luoghidelmito.it