L'area interessata dal PSL "Luoghi del Mito" ricade nei territori amministrativi di sette comuni: Mottola, Laterza, Ginosa, Palagianello, Massafra e Castellaneta. Il mare e la pietra disegnano con caratteri distintivi questi comuni.

Le località si affacciano infatti sul Golfo di Taranto, un arco costiero tra i più profondi e intensi del Mediterraneo, e sono caratterizzate da una pietra calcarea tenera originata dal mare e scavata dalla sua erosione. La costa ha larghe spiagge e un entroterra pianeggiante largo solo pochi chilometri, perchè subito la terra si erge con rocce calcaree incise da profondi orridi e valloni. Sono le gravine, formazioni naturali tipiche dalle caratteristiche inconsuete ed eccezionali che fanno questo territorio unico nel suo genere.

Intorno e dentro di esse si è sviluppata in millenni di storia una civiltà rupestre che ha lasciato tracce evidenti nella cultura, nella storia, nell'arte e, soprattutto, in una concezione della vita a stretto contatto con la natura.

Secondo la suddivisione del PSR Puglia, i comuni di Mottola, Laterza, Ginosa e Castellaneta appartengono alla macro area C "Aree rurali intermedie", i comuni di Palagianello e Massafra rientrano nella macro area B "Aree rurali ad agricoltura intensiva specializzata".

territorio gal